Serie Century dell'aeronautica americana: F-100, F-101, F-102, F-104, F-105 e F-106

Il Serie Secolo era un gruppo di caccia e intercettori militari statunitensi dall'F-100 all'F-106. La serie includeva i primi progetti di velivoli supersonici di successo al servizio dell'aeronautica degli Stati Uniti e rimase in servizio attivo negli anni '70 e '80 con l'Air Force Reserve e l'Air National Guard.

Il velivolo della serie Century rappresentava un mix di cacciabombardieri (F-100, F-101A, F-105) e intercettori puri (F-101B, F-102, F-104, F-106).

La prima 'serie del secolo' di caccia e intercettori dell'aeronautica degli Stati Uniti
In senso antiorario dal basso: F-104, F-100, F-102, F-101, F-105 ... e l'F-106 aggiunto in seguito
  Il primo




Aereo USAF 'Century Series' in volo
F-100 (in basso), F-104 (a sinistra), F-101 (in alto) e F-102 (a destra)
  Aeronautica americana

F-100 Super Saber

  F-100 Super Sabre nordamericano FW-748
F-100 Super Sabre S/N 63748, Buzz Numero FW-748

Il F-100 Super Saber è stato il primo membro della 'Century Series', un jet supersonico ad ala spazzata che ha servito nell'aeronautica statunitense dal 1954 al 1971. È rimasto attivo nell'Air National Guard fino al 1979.

L'F-100 è stato il primo aereo da combattimento dell'Air Force in grado di raggiungere una velocità supersonica in volo livellato. Oltre al suo armamento per bombe nucleari e quattro cannoni da 20 mm, il Super Sabre potrebbe essere equipaggiato per sparare razzi e missili, incluso il GAR-8 Sidewinder a ricerca di calore. L'F-100 aveva un tetto di servizio superiore a 50.000 piedi e un'autonomia di oltre 1.000 miglia regolamentari.

Leggi di più sul F-100 Super Sabre dell'aviazione nordamericana

F-100A Super Sabre nordamericano 53537, Buzz Number FW-537
  F-100A Super Sabre nordamericano S/N 53-1684

Combattente Voodoo F-101

  F-101 Voodoo S/N 32440 sul grembiule

Il McDonnell F-101 Voodoo era un aereo da combattimento supersonico progettato per scortare bombardieri e servire come cacciabombardiere, intercettore per tutte le stagioni e aereo da ricognizione fotografica. Ha servito durante la crisi missilistica cubana e durante la guerra del Vietnam.

I Voodoo sono stati progettati come caccia a doppio jet a lungo raggio per scortare i bombardieri, attaccare obiettivi distanti e fornire un supporto ravvicinato alle truppe di terra. Versioni da caccia d'attacco, intercettore e ricognizione servite con i comandi aerei strategici, difesa aerea e tattici dell'aeronautica statunitense e in Canada.

L'F-101 fece il suo primo volo il 29 settembre 1954. Il primo F-101A di produzione divenne operativo nel maggio 1957, seguito dall'F-101C nel settembre 1957 e dall'F-101B nel gennaio 1959.

Sono stati prodotti un totale di 807 velivoli F-101. L'ultimo Voodoo è stato ritirato nel 1986.

Leggi di più sul McDonnell F-101 Voodoo

F-101 Voodoo, S/N 90418, in mostra al March Field Air Museum in California
  F-101 Voodoo, S/N 90418, in mostra al March Field Air Museum in California

Pugnale Delta F-102

  Aerei a reazione F-102 Delta Dagger dell'aeronautica in decollo in tandem

Di fronte alla nuova minaccia di un attacco di un bombardiere sovietico a lungo raggio mirato al suolo americano, l'aeronautica americana ha richiesto proposte di progettazione ai produttori di aviazione per un intercettore supersonico.

Il programma '1954 Interceptor' specificava un velivolo in grado di raggiungere un'altitudine di 50.000 piedi in quattro minuti e che potrebbe essere in servizio entro il 1954.

L'11 settembre 1951 la proposta di Convair, l'YF-102A, fu scelta dall'Air Force.

Basato sul primo velivolo con ali a delta a motore, il XF-92A , il Delta Dagger è diventato il primo intercettore per tutte le stagioni in grado di raggiungere velocità supersoniche in volo livellato e il primo aereo progettato con un armamento tutto missilistico.

Leggi di più sul Convair F-102 Delta Dagger

Convair F-102 Delta Dagger S/N 56-1393, Buzz Numero FC-393
  Convair F-102 Delta Dagger S/N 56-1393, Buzz Number FC-393, al Pima Air Museum di Tucson, Arizona

Caccia stellare F-104

La progettazione dell'F-104 iniziò nel novembre 1952, a seguito della richiesta dell'aeronautica americana di un aereo da combattimento diurno superiore. L'Air Force ha scelto la soluzione della Lockheed, la Caccia stellare .

  Lockheed F-104B Starfighter S/N 63719, Buzz numero FG-719, sul ponte di volo

L'aereo fu presto soprannominato 'il missile con un uomo a bordo', poiché la sua fusoliera lunga e sottile e le ali tozze assomigliavano a un missile più che a un aereo convenzionale. L'F-104 è stato il primo intercettore in servizio in grado di volare a velocità sostenute superiori a Mach 2 (il doppio della velocità del suono).

Il design dello Starfighter era radicale per l'epoca, poiché era un piccolo velivolo ad ala dritta mentre la maggior parte dei design contemporanei era molto più grande e presentava ali spostate all'indietro.

Le prime consegne di F-104A avvennero il 26 gennaio 1958. Gli aerei furono consegnati all'83d Fighter-Interceptor Squadron presso la Hamilton Air Force Base, in California. Poco dopo, i piloti di questo squadrone stabilirono nuovi record mondiali di velocità e altitudine.

Leggi di più sul Lockheed F-104 Starfighter

Lockheed F-104 Starfighter all'Historic Aviation Memorial Museum di Tyler, in Texas
  Lockheed F-104 Starfighter presso l'Historic Aviation Memorial Aviation Museum di Tyler, in Texas

F-105 Capotuono

  F-105 Thunderchief della US Air Force

Il Convair F-106 Delta Dart era un cacciabombardiere supersonico capace di velocità Mach-2. L'aereo era inizialmente un progetto interno della Repubblica progettato per sostituire l'RF-84F Thunderflash.

L'aeronautica americana assegnò alla Repubblica un contratto per 199 aerei nel settembre del 1952, ma in seguito ridusse l'ordine in termini di dimensioni. Verso la fine del 1953, l'intero programma fu cancellato dall'Aeronautica Militare a causa di una serie di ritardi e incertezze riguardanti l'aereo.

Nel 1954 fece un altro ordine e il prototipo YF-105A volò per la prima volta nell'ottobre del 1955. Il primo F-105B di produzione fu accettato dall'Air Force nel maggio del 1957.

Nel giugno 1957 Republic Aviation ha chiesto che l'F-105 fosse nominato Capotuono , continuando la sequenza del velivolo Thunder della compagnia, ad es. P-47 Fulmine , F-84 Thunderjet , e F-84F Thunderstreak .

Leggi di più sul Republic Aviation F-105 Thunderchief

F-105 Thunderchief, S/N 57-803, in mostra al March Field Air Museum in California
  F-105 Thunderchief, S/N 57-803, in mostra al March Field Air Museum in California

F-106 Delta Dart

  F-106 Delta Dart dell'aeronautica americana

Il Convair F-106 Delta Dart è stato il principale aereo intercettore per tutte le stagioni per l'aeronautica americana dagli anni '60 agli anni '80.

L'F-106 è stato concepito come un intercettore armato missilistico per tutte le stagioni specializzato per abbattere i bombardieri. Il suo design è stato evoluto dal Pugnale Delta F-102 , anch'esso costruito da Convair.

Il primo F-106A volò il 26 dicembre 1956 e le consegne all'Air Force iniziarono nel luglio del 1959. La produzione terminò alla fine del 1960.

Leggi di più sul Convair F-106 Delta Dart

Convair F-106A Delta Dart S/N 59-0003 a Tucson al Pima Air & Space Museum
  F-106A Delta Dart S/N 59-0003 al Pima Air Museum di Tucson, Arizona

Altri velivoli F-1xx ... e alcuni scomparsi

Mentre la designazione 'Century Series' si riferisce comunemente solo agli F-100, F-101, F-102, F-104, F-105 e F-106, ci sono stati altri velivoli nella serie 'cento'.

F-103

  Mockup dell'aereo da caccia Republic XF-103 per la US Air Force
Mockup of the Republic XF-103 (per gentile concessione dell'USAF)

Il Republic XF-103 (AP-57) è stato progettato per essere un potente aereo intercettore armato di missili ad ala delta in grado di distruggere i bombardieri sovietici mentre volava a velocità pari a Mach 3.

Un contratto per tre prototipi fu assegnato a Republic nel giugno 1954. Nonostante un lungo sviluppo, non superò mai la fase di mockup e il progetto fu annullato nell'agosto del 1957.

F-107

L'F-107 nordamericano era basato sul F-100 Super Saber e includeva molte innovazioni e caratteristiche di design radicali come le prese d'aria sopra la fusoliera. La competizione per questa generazione di velivoli fu infine vinta dalla Repubblica F-105 Capotuono , e la maggior parte dei prototipi F-107 ha terminato la propria vita come velivoli di prova. Mai ufficialmente nominato dall'Air Force, è stato conosciuto come 'Super Super Sabre' e 'Ultra Sabre'.

Sono stati costruiti solo tre prototipi. Uno è in mostra al Museo dell'aria e dello spazio Pima a Tucson e un secondo al Museo Nazionale dell'Aeronautica Militare degli Stati Uniti (vedi foto sotto).

Leggi di più sul F-107A Ultra Sabre dell'aviazione nordamericana

F-107A al Pima Air & Space Museum (foto personale)
  F-107A al Pima Air Museum
F-107A al Museo dell'Aeronautica Militare degli Stati Uniti (foto dello staff)
  F-107A al Museo dell'Aeronautica Militare degli Stati Uniti
F-108

Il North American Aviation XF-108 Rapier era un velivolo intercettore proposto a lungo raggio e ad alta velocità progettato per difendere gli Stati Uniti dai bombardieri strategici supersonici sovietici. L'aereo ad ala delta doveva sostituire il Convair F-106 Delta Dart . L'aereo avrebbe navigato a velocità vicine a Mach 3 ed era dotato di radar e missili che offrivano distanze di ingaggio fino a 100 miglia contro bersagli delle dimensioni di un bombardiere.

Il programma F-108 condivideva lo sviluppo del motore con il programma di bombardieri strategici nordamericani XB-70 Valkyrie, ma fu cancellato nel 1959 e non entrò mai in produzione.

F-109

  F-110A dell'aeronautica americana
F-110A dell'aeronautica americana (foto USAF)

La designazione 'F-109' non è mai stata assegnata ufficialmente a nessun programma di caccia. Questa designazione è talvolta attribuita al progetto di caccia supersonico VTOL Bell Model D-188 della fine degli anni '50. 'F-109' è stato richiesto anche per la versione intercettore biposto dell'F-101 Voodoo (ma è stato successivamente numerato F-101B).

F-110

Due F4H-1 della US Navy (BuNos 149405 e 149406) sono stati consegnati a Langley AFB in Virginia per la valutazione per l'uso da parte dell'US Air Force. Sono stati dipinti con segni USAF con la designazione 'F-110A' in evidenza sul muso.

L'F-110A Spectre era nella fase di prototipo quando la designazione è stata cambiata in F4C Fantasma II . La prima produzione USAF F4C (62-12199) fece il suo primo volo nel maggio del 1963.

F-111

  FB-111A Aardvark, S/N 80248
FB-111A Aardvark, S/N 80248, South Dakota Air & Space (foto del personale)

L'F-111 è stato progettato per soddisfare i requisiti della US Air Force e US Navy per un cacciabombardiere tattico. L'Air Force stava cercando un sostituto meno costoso per il bombardiere da penetrazione B-1 e un sostituto per il B-58 e i primi modelli B-52.

È stato il primo velivolo ad ala oscillante di produzione. Le ali sono spostate in avanti quando è necessaria una maggiore portanza, per decolli e atterraggi o voli a bassa velocità. Sono retratti per alte velocità per ridurre la resistenza aerodinamica sull'aereo.

Gli USAF F-111A volò per la prima volta nel dicembre 1964 e i primi modelli di produzione furono consegnati all'USAF nel 1967. Tuttavia, la Marina F-111B programma è stato cancellato. In tutto furono costruiti 566 F-111 di tutte le serie, 159 dei quali erano F-111A.

La dinamica generale FB-111 era il bombardiere a medio raggio del SAC, in grado di volare a velocità supersoniche a 200 piedi dal suolo e il doppio della velocità del suono sopra i 35.000 piedi.

Leggi di più sul General Dynamics FB-111 Oritteropo

Da F-112 a F-116

Alla fine degli anni '60 l'aeronautica americana iniziò ad acquisire aerei da combattimento sovietici a scopo di valutazione e addestramento al combattimento aria-aria. L'acquisizione e l'uso di questi velivoli era altamente segreto e le operazioni sono state effettuate dall'impianto di prova di Groom Lake, Nevada (Area 51).

  USAF F-117 Nighthawk in volo
USAF F-117 Nighthawk in volo (foto USAF)

Si pensa che a questi caccia sovietici ottenuti dagli Stati Uniti siano stati assegnati numeri di serie F-xxx per la loro valutazione da parte dei piloti statunitensi.

F-117

Il Lockheed F-117 Nighthawk è un velivolo d'attacco stealth monoposto e bimotore sviluppato dalla divisione segreta Skunk Works della Lockheed e operato dalla United States Air Force (USAF). È stato il primo velivolo operativo ad essere progettato attorno alla tecnologia stealth.

L'aereo ha raggiunto la capacità operativa iniziale nel 1983, ma è stato tenuto per molti anni sotto la più stretta segretezza. Non è stato fino al 1988 che il programma è stato pubblicamente riconosciuto e solo nel 1990 ha fatto la sua prima apparizione pubblica formale.

Sono stati costruiti un totale di 64 F-117, 59 versioni di produzione e 5 prototipi.

Leggi di più sul Lockheed F-117 Nighthawk

Pueblo Veisbrodas gaisa kuģu muzejs ar vēsturisku lidmašīnu fotogrāfijām, karti, braukšanas norādēm, padomiem apmeklētājiem

Pueblo Weisbrod gaisa kuģu muzejs Kolorādo ar vēsturisku lidmašīnu galeriju fotogrāfijām, karti, braukšanas norādēm.

ASV gaisa spēku B-1B Lancer, ko uzbūvējis Rokvels, vēsture, specifikācijas, izdzīvojušās lidmašīnas, fotogrāfijas

ASV gaisa spēku bumbvedējs Rockwell B-1B Lancer: fotogrāfijas, specifikācijas, izdzīvojušie, vēsture

Vendoveras gaisa spēku bāze, mācību bāze B-29 atombumbu apkalpēm Otrā pasaules kara laikā, Pols Tibets, Enola Geja, atrodas uz Nevadas un Jūtas robežas

Wendover Army Air Field, mācību bāze B-29 atombumbu apkalpēm Otrā pasaules kara laikā uz Nevadas un Jūtas robežas.

Panavia Tornado vēsture, izvietošana un fotogrāfijas

Panavia Tornado vēsture, izvietošana un fotogrāfijas.

B-17 lidojošā cietokšņa vēsture, attīstība, modeļi, ražošanas numuri, Otrā pasaules kara darbība, izdzīvojušie lidaparāti un fotogrāfijas

Boeing B-17 lidojošā cietokšņa vēsture, izstrāde, modeļi, ražošanas numuri, Otrā pasaules kara darbība, izdzīvojušie lidaparāti un fotogrāfijas.

Stearman Kaydet Model 75 Trainer, PT-13, N2S, vēsture, dizains, specifikācijas un fotogrāfijas

Stearman Kaydet treneris, vēsture, dizains, specifikācijas un fotogrāfijas.

Lockheed Martin F-117 Nighthawk vēsture, specifikācijas un fotogrāfijas

Lockheed Martin F-117 Nighthawk vēsture, specifikācijas un fotogrāfijas.

Mikojans MiG-29 Krievijas reaktīvo lidmašīnu vēsture, varianti, izvietošana un fotogrāfijas

Mikojans MiG-29 lidmašīnas vēsture, varianti, izvietošana un fotogrāfijas.

Aerobātisko demonstrāciju un gaisa lidojumu komandu informācija ASV, Kanādai, Francijai, Spānijai un Eiropai ar fotogrāfijām

Informācija par gaisa demonstrāciju komandām ASV, Kanādai, Francijai, Spānijai un Eiropai ar fotogrāfijām.

Grand Junction reģionālās lidostas (GJT) Aviatoru memoriālais parks, Grand Junction, Kolorādo

Grand Junction reģionālā lidosta (GJT) un Aviatoru memoriālais parks, Grand Junction, Kolorādo

B-24 Liberator Otrā pasaules kara bumbvedējs, 42-72843, Strawberry Bitch, atjaunots un izstādīts Gaisa spēku muzejā

B-24 Liberator Otrā pasaules kara bumbvedējs 42-72843, Strawberry Bitch, ekspozīcija ASV Gaisa spēku muzejā.

P-51 Mustang, ASV gaisa spēku iznīcinātājs, vēsture, specifikācijas un fotogrāfijas

Ziemeļamerikas aviācijas P-51 Mustang, ASV gaisa spēku iznīcinātājs, vēsture un fotogrāfijas

Dassault Mirage vēsture, varianti, izvietošana un fotogrāfijas

Dassault Mirage vēsture, varianti, izvietošana un fotogrāfijas.

Pagātnes lidmašīnu modeļi no 1940. gadu beigām un 1950. gadu sākuma

Metāla un gumijas lidmašīnu modeļu kolekcija no 1940. gadu beigām un 1950. gadu sākuma.

ASV gaisa spēku Buzz numuru kodi, kas izmantoti iznīcinātājiem un bumbvedējiem, buzz kodu apzīmējumi, fotoattēli, gaisa kuģu skaņas Otrā pasaules kara laikā

ASV gaisa spēku buzz numuri, kodēšanas skaidrojumi un lidmašīnu fotogrāfijas, kurās redzami buzz numuri.