Bombardieri dell'aeronautica militare degli Stati Uniti della seconda guerra mondiale, progettazione, sviluppo, produzione, azione di guerra e fotografie

Gli Stati Uniti hanno prodotto circa 300.000 aerei militari appena prima e durante la seconda guerra mondiale. In questo numero c'erano grandi quantità di numerosi bombardieri. La produzione è stata di 97.810 bombardieri.

Di seguito sono illustrati i bombardieri militari dominanti utilizzati dagli Stati Uniti durante la seconda guerra mondiale.

B-17 Fortezza volante

  B-17 Fortezza volante

Il Boeing B-17 Fortezza volante Il bombardiere pesante quadrimotore è uno degli aeroplani più famosi e di successo mai costruiti. Il B-17 ha ricevuto il nome 'Flying Fortress' da un giornalista di Seattle che ha commentato la sua potenza di fuoco difensiva e ha detto 'It's a Flying Fortress'.



L'intento originale del B-17 era la protezione della terraferma degli Stati Uniti dalle flotte di invasione. Nel 1934, la Boeing Aircraft Company di Seattle, Washington, iniziò la costruzione di un bombardiere pesante quadrimotore. Conosciuto come Boeing modello 299 , prese il volo per la prima volta il 28 luglio 1935. La consegna di questi primi modelli di produzione avvenne tra l'11 gennaio e il 4 agosto 1937.

I B-17 prestarono servizio in ogni zona di combattimento della seconda guerra mondiale. L'aereo è meglio conosciuto per i bombardamenti strategici diurni di obiettivi industriali tedeschi. Il B-17 volò principalmente fuori dall'Inghilterra, equipaggiando 26 dei 40 gruppi di bombardamento dell'8th Air Force.

Dopo la fine della seconda guerra mondiale, il B-17 fu rapidamente ritirato dall'uso come bombardiere e le forze aeree dell'esercito ritirarono la maggior parte della sua flotta. La produzione terminò nel maggio 1945 e raggiunse un totale di 12.731.

... sul B-17, le sue specifiche, la storia, la produzione, i sopravvissuti e le fotografie

B-24 Liberatore

  Lancio di un B-24 Liberator di nuova costruzione presso lo stabilimento Ford Willow Run
Lancio di un B-24 Liberator di nuova costruzione presso lo stabilimento Ford Willow Run

Il Consolidato B-24 Liberator era un bombardiere pesante a 4 motori a doppia coda progettato dalla Consolidated Aircraft di San Diego. Il suo primo volo fu il 29 dicembre 1939 e iniziò il servizio nel 1941.

Il B-24 era un design più moderno rispetto al Boeing B-17 Flying Fortress, con una maggiore velocità massima, una maggiore portata, un soffitto più alto e un carico di bombe più pesante. Ma il B-24 era più difficile da pilotare, con forze di controllo pesanti e scarse caratteristiche di volo in formazione. Il posizionamento dei serbatoi di carburante ha anche reso l'aereo incline al fuoco. Le ali alte montate sulla fusoliera rendevano anche più difficile sopravvivere agli atterraggi di schianto sulla terra o sull'acqua.

Furono costruiti un totale di 18.493 Liberators, più di qualsiasi altro aereo nella seconda guerra mondiale.

Il Corsa di salice l'impianto di produzione, situato tra Ypsilanti e Belleville, nel Michigan, fu costruito durante la seconda guerra mondiale dalla Ford Motor Company per la produzione in serie del B-24 Liberator. Il 1 ottobre 1942, il primo aereo fu completato e battezzato 'Lo Spirito di Ypsilanti'.

Anche il Willow Run Airport, con sei piste per testare gli aerei, fu completato nel 1942. Al culmine della produzione, la catena di montaggio produceva un Liberator all'ora. Il 28 giugno 1945 la produzione cessò, dopo che erano stati prodotti 8.685 aerei.

... sul B-24 Liberator, le sue specifiche, la storia, la produzione, gli aerei sopravvissuti e le fotografie

B-25 Mitchell

  Primo modello di produzione del B-25 Mitchell
Primo modello di produzione del B-25

Il B-25 Mitchell era un bombardiere medio bimotore utilizzato nella seconda guerra mondiale e prodotto dalla North American Aviation. Il B-25 è stato chiamato in onore del pioniere dell'aviazione militare, il generale Billy Mitchell.

Il B-25 volò per la prima volta il 19 agosto 1940 e l'US Army Air Corps accettò i primi cinque B-25 nel febbraio del 1941 .

Il B-25 ha visto il servizio in ogni area di combattimento pilotato da olandesi, britannici, cinesi, russi e australiani oltre alle forze statunitensi.

Sebbene il B-25 fosse originariamente destinato al bombardamento di livello da medie altitudini, fu ampiamente utilizzato nell'area del Pacifico per bombardare gli aeroporti giapponesi dal livello delle cime degli alberi e per mitragliare e saltare i bombardamenti delle navi nemiche.

L'aereo è ben ricordato per il suo ruolo nella Incursione di Doolittle , il 18 aprile 1942, il primo raid aereo degli Stati Uniti a colpire la patria giapponese durante la seconda guerra mondiale.

Dei 9.890 B-25 costruiti durante la seconda guerra mondiale, ci sono più di cento aerei sopravvissuti in tutto il mondo, la maggior parte dei quali si trova negli Stati Uniti.

... sul B-25 Mitchell, le sue specifiche, la storia, la produzione e le fotografie

B-26 Predone

  Martin B-26 Marauder in volo
Martin B-26 Marauder in volo

Il Martin B-26 Marauder era un bombardiere medio bimotore americano progettato e costruito dalla Glenn L. Martin Company. Il bombardiere è stato assemblato negli stabilimenti di Baltimora, nel Maryland, e di Omaha, nel Nebraska.

Il B-26 ha visto un ampio servizio durante la seconda guerra mondiale. Utilizzato per la prima volta nel teatro del Pacifico all'inizio del 1942, fu utilizzato anche nel teatro mediterraneo e nell'Europa occidentale.

Tra il 1941 e il 1945 furono costruiti un totale di 5.288 Marauder. Dopo che il Marauder fu ritirato, il Douglas A-26 Invasore ha assunto la designazione 'B-26', il che ha portato a confusione tra i due velivoli.

... sul B-26 Marauder, le sue specifiche, la storia, la produzione e le fotografie

B-29 Superfortezza

  Boeing B-29
Boeing B-29 'Enola Gay'

Boeing iniziò a lavorare su un bombardiere pressurizzato a lungo raggio nel 1938. Nel dicembre 1939, l'Army Air Corps emise una specifica formale per un cosiddetto 'superbomber', in grado di consegnare 20.000 libbre di bombe a un obiettivo distante 2.667 miglia, a una velocità di 400 mph.

Il B-29 presentava il primo muso e cabina di pilotaggio completamente pressurizzati in un bombardiere, anche un'area di poppa per l'equipaggio era pressurizzata. Poiché gli alloggiamenti delle bombe non erano pressurizzati, è stato ideato un tunnel pressurizzato per collegare le aree dell'equipaggio a prua ea poppa. Un paraurti di coda retrattile è stato fornito per la protezione della coda durante i decolli e gli atterraggi all'altezza del muso.

In tempo di guerra, il B-29 era in grado di volare fino a 31.850 piedi a velocità di 350 mph. Progettato come un bombardiere diurno ad alta quota, il B-29 ha volato più missioni di bombardamento incendiario notturno a bassa quota.

Il B-29 è spesso ricordato da molti per due missioni avvenute nell'agosto del 1945, sulle città giapponesi di Hiroshima e Nagasaki che portarono alla rapida fine della seconda guerra mondiale.

Il colonnello Tibbets ha pilotato il B-29' Enola Gay ' (Numero di serie 44-86292) il 6 agosto 1945 e lasciò cadere 'Little Boy' su Hiroshima, in Giappone. Aveva chiamato l'aereo come sua madre, Enola Gay Tibbets. L'aereo era stato costruito nello stabilimento di Glenn Martin a Omaha, nel Nebraska.

Tre giorni dopo il 'Fat Man' è stato lanciato su Nagasaki dal B-29 ' Bockscar '.

Un totale di 3.970 B-29 di produzione sono stati costruiti in diversi stabilimenti negli Stati Uniti

... sul B-29 Superfortress, le sue specifiche, la storia, la produzione e le fotografie

B-32 Dominatore

  Consolidato B-32-1-CF (S/N 42-108471)
Dominatore consolidato B-32-1-CF (S/N 42-108471)

Il Consolidato B-32 Dominatore era un bombardiere pesante quadrimotore ordinato dall'Aeronautica Militare contemporaneamente al Boeing B-29 Superfortezza . In realtà, il B-32 era un aereo di riserva nel caso in cui il complesso B-29 carico di tecnologia non avesse soddisfatto le sue aspettative come il principale bombardiere pesante della nazione della seconda guerra mondiale.

Il design originale del Dominator era simile al bombardiere esistente di Consolidated, il B-24 Liberatore , in quanto utilizzava doppie pinne e una grande ala di tipo Davis ma presentava una fusoliera più lunga e rotonda e un muso arrotondato.

Sebbene il B-32 sia stato progettato secondo le stesse specifiche del Boeing B-29, Consolidated ha richiesto uno sviluppo notevolmente maggiore per soddisfare le specifiche dell'USAAF. La pressurizzazione e il controllo remoto delle torrette dei cannoni furono abbandonati e la coda di tipo B-24 a doppio timone fu sostituita nel 1944 da una pinna singola e un timone di tipo B-29 molto grandi.

Alla fine, i problemi di test e produzione del B-32 hanno portato a una disponibilità limitata e di conseguenza il bombardiere ha visto poca azione durante la seconda guerra mondiale. Un aeroplano concepito nel 1939 non era pronto per l'azione bellica fino alla metà del 1945. Il successo del B-29 Superfortress ha anche dato minore importanza al programma B-32.

Sono stati ordinati un totale di 300 B-32, ma solo 118 sono stati consegnati all'USAAF. Un totale di 130 erano pilotabili e altri 170 cancellati.

... sul B-32 Dominator, le sue specifiche, la storia, la produzione e le fotografie

Fotografie dei bombardieri della seconda guerra mondiale

B-17F 'Boeing Bee' - S/N 42-29782 - a Seattle, WA

  B-17F

Consolidato B-24J Liberator 'Witchcraft' (S/N 44-44052) della Collings Foundation
  B-24J Liberator consolidato
B-25J Mitchell 'Lazy Daisy Mae' S/N 44-86891 in mostra al Castle Air Museum di Atwater, California
  B-25J Mitchell
B-26 Marauder 'Charley's Jewel' S/N 40-1459 al MAPS Air Museum di Akron, Ohio

  B-26 Predone

B-29 Superfortress 'Straight Flush' all'Hill Aerospace Museum nello Utah (foto dello staff)
  B-29 Superfortezza

Nordamerikanske F-100 Super Sabre jetjagerdesignegenskaber, produktionsmodeller, historie, overlevende fly og fotografier

Nordamerikansk F-100 Super Sabre jetjager, dets design, produktionsmodeller, historie, overlevende fly og fotografier.

F-89 Scorpion fra det amerikanske luftvåben, historie, specifikationer, fotografier, produktionsnumre, overlevende fly

Northrup F-89 Scorpion fra U.S. Air Force, historie, specifikationer, fotografier, produktionsnumre og overlevende fly i luftmuseer.

Convair F-106 Delta Dart fra det amerikanske luftvåbens historie, fotografier, specifikationer, overlevende fly

F-106 Delta Dart jetjager fra det amerikanske luftvåben, historie, specifikationer, fotografier og overlevende fly udstillet på museer.

Airplane Nose Art på restaurerede Warbirds fra Anden Verdenskrig

Næsekunst på restaurerede bombefly og jagerkrigsfugle fra Anden Verdenskrig.

B-17 Flying Fortress 'The Pink Lady' S/N 44-8846, en overlevende B-17 bombefly, udstillet i Frankrig

Boeing B-17 Flying Fortress The Pink Lady, S/N 44-8846, et overlevende B-17 bombefly, restaureret og udstillet i Frankrig.

Boeing B-17 Flying Fortress bengårde, ophugning og smeltning i bengårde efter Anden Verdenskrig, med fotografier

Boeing B-17 Flying Fortress bengårde, ophugning og smeltning efter Anden Verdenskrig, med fotografier.

Boeing B-29 Superfortress Raz'n Hell udstillet nær den tidligere Castle Air Force Base i Atwater, Californien

Razn Hell, en af ​​Boeing B-29 Superfortress overlevende superbomber, udstillet i Californien.

Motor legend, klassiske WWII warbirds, Air Force & Navy militærfly, kommercielle passagerfly, flyvningshistorie, originale fotografier, luftfartsnyheder, flybeneyards, flynæsekunst, flymuseumsanmeldelser

Fly online, flyvningens historie, flyvepladser og originale fotografier af store Anden Verdenskrig, Den Kolde Krig og moderne flyvevåben og flådefly.

Boeing B-52 Stratofortress af det amerikanske luftvåben, historie, produktion, overlevende og fotografier

Boeing B-52 Stratofortress historie, produktion, overlevende fly og fotografier.

Convair B-36J Peacemaker restaureret og udstillet nær Wright-Patterson AFB, i Dayton, Ohio

USAF Convair B-36J Peacemaker restaureret og udstillet nær Wright-Patterson AFB, i Dayton, Ohio.

U.S. Navy F-14 Tomcat historie, indsættelse og fotografier

F-14 Tomcat historie, indsættelse og fotografier.

Boeing B-29A Superfortress Three Feathers and 4MARDIV, S/N 44-61669, udstillet på March Field Air Museum i Riverside, Californien

Boeing B-29A Superfortress Three Feathers, S/N 44-61669, udstillet på March Field Air Museum i Riverside, Californien

Douglas C-47 Skytrain og Dakota historie, Gooney Bird implementering, fotografier og C-39 variant

Douglas C-47 Skytrain historie, design, specifikationer, udrulning, museer og fotografier.

Lockheed Constellation, C-121 og EC-121 fra det amerikanske luftvåben og flåde

C-121 Constellation og EC-121 fra det amerikanske luftvåben.

A-7 Corsair II fra det amerikanske luftvåben og flåde: fotografier, historie, produktion, overlevende fly

LTV A-7 Corsair II fra det amerikanske luftvåben og flåde, fotografier, historie, produktion og overlevende fly udstillet.